Vai al contenuto

SHOWREEL & TIMELINE

SHOW

Nello scrivere, preparare e girare un film ho un’unica certezza: ogni decisione presa non potrà mai piacere a tutti. Ed è una certezza che mi rende leggero e libero come la piuma di Forrest Gump. Quello che conta, a quel punto, è solo la qualità del mio lavoro.
In writing, preparing, and shooting a film, I’m certain of one thing: I can’t please everyone with each decision I make. This certainty makes me feel free and easy, like the floating feather in Forrest Gump. So, what counts, is only the quality of my work.
Sul set cerco sempre di dare spazio all’attore, vivere con lui, capire insieme le varie possibilità che offre una scena. Adoro l’improvvisazione che apre la mente e il cuore. Il resto è noia, muffa ed esteriorità di una recitazione senz’anima: il trionfo della mediocrità.

 

MAURIZIO ZACCARO – regista, sceneggiatore

Nel 1992 vince il David di Donatello per il miglior regista esordiente con il film Dove comincia la notte e il premio Solinas per la sceneggiatura di L’Articolo 2. Ottiene cinque nomination e un David di Donatello con Il carniere (1997) e Un uomo perbene (1999). Dal 2000 al 2011 ha diretto anche diverse fiction tv e documentari. Nel 2017 pubblica per Maggioli Editore il suo primo romanzo: Bleu. Nel 2018 dirige il film Nour, tratto dal libro Lacrime di sale di Pietro Bartolo, medico di Lampedusa. Nel 2021 pubblica per Vallecchi Editore  La scelta – L’amicizia, il cinema, gli anni con Ermanno Olmi, e realizza la serie tv Giustizia per tutti.

Cinema

  • Nour – (2019)
  • Un uomo perbene – (1999)
  • Il carniere – (1997)
  • Testa matta – (1996)
  • L’Articolo 2 – (1993)
  • La valle di pietra – (1992)
  • Dove comincia la notte – (1991)
  • In coda della coda – m.m. (1989)
  • R.A.F. (Reperto Archeologico Filmico) – c.m. (1979)

Televisione

  • Giustizia per tutti – (2021) Mediaset
  • Il sindaco pescatore – (2016) Rai
  • A testa alta – I martiri di Fiesole – (2014) Rai
  • Le ragazze dello swing – (2010) Rai
  • Lo smemorato di Collegno – (2009) Rai
  • Il bambino della domenica – (2008) Rai
  • ‘O professore – (2007) Mediaset
  • Mafalda di Savoia – Il coraggio di una principessa – (2006) Mediaset
  • Il bell’Antonio – (2005) Rai
  • Al di là delle frontiere – (2004) Rai
  • I ragazzi della via Pál – (2003) Mediaset
  • Cuore – (2001) Mediaset
  • Un dono semplice – (2000) Rai
  • Cristallo di rocca – (1999) Mediaset
  • La missione – (1998) Mediase

Documentar

  • La felicità umana – Human Happiness (2017)
  • Il piccolo fiume (2014)
  • Adelante Petroleros – L’oro nero dell’Ecuador (2013)
  • Come voglio che sia il mio futuro (2012)
  • Un foglio bianco – Appunti su Il villaggio di cartone (2011)
  • Il piccolo (2009)

Riconoscimenti

  • 2021 – Premio miglior film e Premio del Pubblico al 2° Italian Film Fest di Marettimo per Nour.
  • 2021 – Premio del Pubblico al Festival Internazionale del Cinema di Bolzano per Nour.
  • 2020 – Premio miglior film e Premio del Pubblico al 20º Festival Cinema di Frontiera per Nour
  • 2020 – Prix du Public al 31º Festival di Bastia per Nour.
  • 2019 – Menzione speciale al Cinemed Festival Cinéma Méditerranée Montpellier per Nour.
  • 2019 – Menzione speciale al 37° Torino Film Festival per Nour.
  • 2016 – Premio Moige e premio Charlot miglior regia per Il sindaco pescatore.
  • 2016 – Premio Speciale della Giuria al 4° Peace Film Fest per La felicità umana.
  • 2011 – Ninfa d’oro miglior miniserie e migliori attrici al 51ºFestival della televisione di Monte Carlo per Le ragazze dello swing.
  • 2011 – Magnolia d’oro miglior regista Festival Internazionale di Shanghai per Le ragazze dello swing.
  • 2005 – Golden Chest al TV I.F.F. di Plovdiv per Il bell’Antonio.
  • 2004 – Efebo d’oro miglior regia per Al di là delle frontiere.
  • 2002 – Premio Nazionale Anton Giulio Majano per Cuore.
  • 2002 – Gran Premio Internazionale dello Spettacolo per Cuore.
  • 1999 – Premio Pasinetti – 56ª Mostra Internazionale d’Arte cinematografica di Venezia per Un uomo perbene.
  • 1997 – Prix Sergio Leone al Festival di Annecy per Il carniere.
  • 1997 – Premio Sergio Amidei miglior sceneggiatura per Il carniere.
  • 1997 – FIBA d’Or al Festival Internazionale di Biarritz per La missione.
  • 1994 – Grolla d’Oro e Premio San Fedele miglior film per La valle di pietra.
  • 1992 – David di Donatello miglior regista esordiente per Dove comincia la notte.
  • 1991 – Premio Solinas alla sceneggiatura di L’Articolo 2.

Editoria

  • La Scelta – l’amicizia, il cinema, gli anni con Ermanno Olmi – Vallecchi Editore – 2021
  • Bleu – Maggioli Editore, 2017

 

3smemo
 

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: